fai crescere il busine sse learning on line con linkwelove

Come distribuire e massimizzare i tuoi sforzi di marketing dei contenuti attraverso Linkwelove

Grandi contenuti senza una distribuzione altrettanto grande non sono assolutamente sufficienti. Inoltre, la semplice condivisione di contenuti su piattaforme di social media non è considerata un’efficace strategia di distribuzione.

Come puoi riuscire a distribuire e massimizzare i tuoi sforzi di marketing dei contenuti nella tua azienda con Linkwelove ?

In questo articolo, condividerò le tattiche per distribuire i tuoi contenuti senza fare affidamento su piattaforme social.

Come distribuire e massimizzare i tuoi sforzi di marketing dei contenuti tramite Linkwelove

 

Il contenuto non può riuscire nel vuoto. Grandi contenuti senza una distribuzione altrettanto grande sono come un’opera sotto l’oceano, potrebbe essere incredibile, ma non c’è molto applauso senza un pubblico.

Tuttavia, la semplice condivisione di contenuti su piattaforme di social media non è considerata una strategia di distribuzione efficace. Chiunque può pubblicare qualcosa online, ma ci vuole più attenzione a mettere quel fantastico contenuto davanti alle persone che sono desiderose di consumarlo e convincerle a condividerlo con gli amici. Dando una piccola spinta ai contenuti, gli esperti di marketing di Linkwelove possono trasformare il loro genio creativo in entrate misurabili.

Un grande contenuto senza una distribuzione altrettanto grande è come un’opera sotto l’oceano. Potrebbe essere buono, ma non c’è molto applauso senza un pubblico.

Misurare l’efficacia di una strategia di distribuzione attraverso Linkwelove

 

Come molti aspetti del marketing, le migliori strategie di distribuzione si basano sui dati anziché sull’intuizione. Le aziende devono sapere come si presenta una distribuzione di successo. È anche importante quanto il successo differisca da un settore all’altro. I tuoi sforzi di marketing dei contenuti dipendono dai canali di distribuzione che sceglierai. Scrivere buoni contenuti non è sufficiente. Devi condividerlo con il mondo per farlo contare a tuo vantaggio!

Se sei interessato a commercializzare la tua piattaforma di e-learning, ad esempio, inizia a cercare online informazioni sulla tua piattaforma. Cosa succede? La prima pagina dei risultati di Google è la più importante. I primi risultati sono ancora più critici, ma potrebbero esserci alcune pepite nascoste di informazioni sepolte su altre pagine. Inserisci queste informazioni in un foglio di calcolo, annotando gli aspetti positivi e negativi dei risultati pertinenti. Gli strumenti di analisi di Linkwelove possono amplificare questo processo e aiutarti a rilevare modelli nei tuoi dati.

Trova i modi per rendere le prospettive più coinvolgenti grazie a Link we love

Devi distinguere tra menzioni e coinvolgimento. Molti marchi raccolgono Mi piace e opinioni, ma queste informazioni non sono così preziose come potrebbero sembrare. Le aziende che hanno basi di utenti attive e bacheche sono molto più efficaci nel branding online. Concentrati su clienti e potenziali clienti coinvolti anziché su parti passivamente interessate.

Durante questo processo, LInkwelove elimina le piattaforme dei social media con risultati mediocri e si concentra su quelli che portano più traffico. Esegui test per vedere quali aree geografiche sono più interessate al tuo marchio. Quindi raddoppia su quegli impegni. Scopri tutto sul comportamento dei clienti. Anche a che ora sono online è cruciale. Ti aiuterà a creare un forte nucleo di conoscenze per sviluppare la tua strategia di distribuzione.

Mentre ci sei, fissa obiettivi appropriati che riflettano questa ricerca di alta qualità. Non accontentarti di aumenti passivi nell’impegno: dai la priorità alle attività, agli utenti e alle vendite. Esamina i membri del tuo pubblico per avere un’idea della loro percezione dei tuoi contenuti; quindi, usa il loro feedback per rendere ogni offerta più efficace della precedente. Una strategia di distribuzione informata è redditizia.

A pagamento vs. Distribuzione biologica vs Linkwelove

 

Misurare l’efficacia della strategia su Linkwelove è essenziale, ma non è molto divertente se le metriche non sembrano impressionanti. Per aumentare i numeri giusti, i professionisti del marketing dovrebbero comprendere la differenza tra distribuzione a pagamento e distribuzione organica. Devono anche imparare come ottenere il massimo da entrambi .

La distribuzione organica include tutto ciò che non comporta la ricezione di una fattura. Quando le persone parlano di un marchio, è naturale. Anche quando un rappresentante dell’azienda si unisce alla conversazione, la divulgazione si qualifica ancora come organica. La chiave qui è zero investimento in denaro.

La classifica del sito Web e l’autorità di dominio richiedono molto tempo per cedere. Pertanto, sarebbe meglio se approfittassi di altri rispettati siti Web relativi al settore . Il loro già alto traffico organico sarà utile anche a te. Questa è un’opzione ibrida di traffico organico, a pagamento. Ti darà la possibilità di mostrare le tue soluzioni ai tuoi acquirenti. Questo processo richiede meno budget rispetto alla creazione di numerosi articoli estesi, che potrebbero potenzialmente posizionarsi su una buona posizione nei prossimi mesi.

La distribuzione a pagamento, nel frattempo, consente agli esperti di marketing di utilizzare la promozione sui social media. Google AdWords e veicoli simili possono aiutare a ottimizzare le loro tattiche. Come suggerisce il nome, gli esperti di marketing pagano queste aziende per aumentare i loro risultati. Un’opzione saggia è cercare la distribuzione a pagamento dei tuoi contenuti con pubblicazioni commerciali ben note e rispettate a livello globale. Nel caso dell’e-learning aziendale, l’industria dell’e-learning sarebbe la tua massima priorità se desideri che i tuoi contenuti acquisiscano organicamente nuovi segmenti di pubblico per te.

Perché è necessario combinare la distribuzione  sulla piattaforma di Link we love per massimizzare i risultati di marketing dei contenuti

 

I migliori piani combinano distribuzione organica e pagata per ottenere il meglio da entrambi i mondi. Inizia con organico per stabilire una base per le metriche di coinvolgimento. Tieni traccia del rendimento per alcuni giorni, quindi infondi i tuoi post originali con una spesa pubblicitaria ben posizionata. Investi di più in pezzi che hanno già alti tassi di coinvolgimento per massimizzare il tuo successo in un pubblico più vasto.

Occasionalmente, un contenuto è così speciale da giustificare la spesa pagata fin dall’inizio. Potrebbe trattarsi di un white paper, un eBook recintato o un’infografica che si è rivelata particolarmente efficace. Pezzi originali di contenuti di alto valore beneficiano di un grande ingresso. Questo a volte può portare a copertura dei media organici o backlink da altri siti.

Sia organiche che a pagamento, le migliori strategie di distribuzione dei contenuti si basano su esperti di marketing intelligenti  come gli svuiluppatori di Linkwelove, che sanno quando valutare e quando agire. Combina tattiche di sensibilizzazione con un targeting preciso per favorire la diffusione dei contenuti in profondità nelle basi dei consumatori interessate a ciò che il marchio ha da dire. Più è genuino l’interesse, più è probabile che i membri del pubblico diventino clienti paganti.

Come distribuire contenuti oltre i canali social implementando Linkwelove

Migliaia di guide si concentrano esclusivamente sui modi migliori per distribuire contenuti tramite i social media. Questa tattica è la chiave per ottenere risultati dai tuoi sforzi di marketing dei contenuti. Mentre i social media sono fantastici, è solo uno strumento in un’intera officina di distribuzione di contenuti, i marketer sarebbero sciocchi a non usare il resto del loro arsenale.

Considera le seguenti tattiche per distribuire i tuoi contenuti senza fare affidamento su piattaforme social:

Comunicazioni personalizzate di Linkwelove

 

Scegli i potenziali clienti nella tua lista e-mail che hanno maggiori probabilità di interagire con un contenuto e inviarlo direttamente a loro. Ciò non solo rende speciali gli obiettivi selezionati, ma porta anche a tassi di apertura e percentuali di clic più elevati.

Abilitazione alle vendite

Incoraggiare i venditori a sfruttare i contenuti nelle e-mail di follow-up con potenziali clienti. Sviluppando una libreria di contenuti pertinenti, gli esperti di marketing possono aiutare i loro team di vendita a rispondere a una varietà di domande e concludere più affari.

Post degli ospiti nelle comunità online specifiche di nicchia

Perché limitare il contenuto al blog della tua azienda? Contatta le pubblicazioni di e-learning e offri di condividere alcune informazioni. Stai lontano dal linguaggio promozionale, gli editori lo odiano. Ma chiarisci che la tua azienda è al corrente. La pubblicazione di guest su community online mirate ti aiuterà ad aumentare la leadership di pensiero su argomenti specifici. Perché? perché è qui che il tuo acquirente passa il tempo a leggere. Ad esempio, i servizi che offri come azienda e aumentano persino il potenziale di generazione di lead fornendo risorse educative gratuite ai lettori.

Partnership con influencer

Chiedi agli influenzatori e-learning di presentare nuovi contenuti sui loro canali. Gli influenzatori hanno il proprio pubblico per compiacere, tuttavia, quindi sii attento al tipo di contenuto che invii a canali di influencer diversi.
Profili dei dipendenti

 

I vostri dipendenti dispongono di vaste reti sia all’interno dell’ufficio che altrove. Incoraggia i membri del team a includere collegamenti a nuovi contenuti nelle loro firme e-mail o su reti professionali come LinkedIn. Questo passaggio apparentemente piccolo aiuta ad aumentare la portata di nuovi contenuti e introduce nuovi segmenti di pubblico al tuo marchio.

Sfruttare vecchi articoli  in Linkwelove per potenziare i tuoi sforzi di marketing dei contenuti

Questi suggerimenti sono solo alcuni dei componenti di una strategia di distribuzione globale. Una volta che la tua libreria di contenuti inizia a gonfiarsi, scavare negli archivi e riutilizzare i vecchi contenuti per nuovi scopi. Ripubblicare su LinkedIn e includere un invito all’azione che incoraggi i lettori a impegnarsi ulteriormente con il marchio. Continua a cercare opportunità in tutto il business, le vendite, il servizio e ovunque nel mezzo. Ti aiuterà a sfruttare i contenuti in modi freschi e creativi.

I tuoi sforzi di Content Marketing  su Linkwelove hanno lo scopo di migliorare le conversioni utilizzando un approccio molto strategico, collegando e fornendo lead e potenziali clienti con valore reale. Scarica l’e-book Strategia di marketing dei contenuti digitali per gli esperti di e-learning: una guida essenziale per approfondire un metodo eccellente per iniziare a costruire relazioni durature stabilendo la fiducia e vedere le conversioni alle stelle, fornendo agli utenti le informazioni di cui hanno bisogno per prendere una decisione d’acquisto informata.